Vertice Berlusconi-Bossi, maggioranza allargata o subito elezioni

Vertice Berlusconi-Bossi, maggioranza allargata o subito elezioni

Vertice Berlusconi-Bossi, maggioranza allargata o subito elezioni

ROMA - O si allarga la maggioranza, oppure si va al voto anticipato. E' questa la conclusione alla quale sono giunti il premier Silvio Berlusconi e il ministro Umberto Bossi al termine di un incontro che si è svolto mercoledì a Palazzo Grazioli. Berlusconi, secondo quanto viene riferito da fonti Pdl, avrebbe ribadito a Bossi e allo stato maggiore della Lega l'intenzione di ampliare i numeri della maggioranza per garantire al Governo la necessaria stabilità.

 

La Lega ha invece evidenziato la necessità di portare a casa le riforme. Bossi ha quindi ribadito al premier tutte le sue perplessità sul 'tirare e campare' con una maggioranza risicata. Da qui l'accordo di darsi tempo fino a gennaio per capire cosa fare per scongiurare le elezioni che sarebbero sempre dietro l'angolo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -