Vertice Bossi-Berlusconi, sì per Galan ministro dell'Agricoltura

Vertice Bossi-Berlusconi, sì per Galan ministro dell'Agricoltura

Vertice Bossi-Berlusconi, sì per Galan ministro dell'Agricoltura

MILANO - Giancarlo Galan sarà il nuovo ministro dell'Agricoltura. Prenderà il posto del leghista Luca Zaia, eletto a fine marzo presidente come Governatore del Veneto. Il via libera è arrivato dopo il faccia a faccia di mercoledì sera tra il ministro Umberto Bossi ed il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che in un incontro a Palazzo Grazioli hanno fatto il punto della situazione sulle riforme. E' stato lo stesso Galan a dare la notizia della sua imminente nomina.

 

"Verrò proposto come ministro al Capo dello Stato - ha affermato -. Non credo che Napolitano avrà riserve. Le procedure sono quelle.L'accordo politico c'è". Il benestare leghista non era tuttavia scontato. Giovedì, intanto, il Cavaliere vedrà anche il cofondatore del Pdl, Gianfranco Fini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -