Vertice con Berlusconi, Bossi: ''Niente elezioni. Si va avanti senza l'Udc''

Vertice con Berlusconi, Bossi: ''Niente elezioni. Si va avanti senza l'Udc''

Vertice con Berlusconi, Bossi: ''Niente elezioni. Si va avanti senza l'Udc''

MILANO - Niente elezioni anticipate. La maggioranza va avanti così, ma senza l'Udc. E' questo l'esito dell'incontro a Villa Campari, a Lesa (Novara), tra il premier Silvio Berlusconi ed il leader della Lega, Umberto Bossi. Il vertice è durato quasi tre ore. Berlusconi è arrivato in elicottero, poco dopo mezzogiorno. Qualche minuto dopo c'è stato l'ingresso di a Bossi, giunto insieme al ministro della Semplificazione Roberto Calderoli e il presidente della Regione Piemonte Roberto Cota.

 

Al pranzo erano presenti anche il capogruppo del Carroccio al Senato Federico Bricolo e il ministro dell'economia Giulio Tremonti. ''Si va avanti così senza Casini e senza l'Udc per realizzare il programma". ha sentenziato Bossi lasciando Villa Campari. Ad una domanda dei giornalisti su possibili elezioni anticipate, il Senatur ha sentenziato: ''no, al momento non si fa niente''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -