Virus A/H1N1, Obama: ''2 miliardi di dollari per combattere nuova influenza''

Virus A/H1N1, Obama: ''2 miliardi di dollari per combattere nuova influenza''

Virus A/H1N1, Obama: ''2 miliardi di dollari per combattere nuova influenza''

WASHINGTON - Per combattere il nuovo virus A/H1N1, gli Stati Uniti hanno stanziato altri 5,8 miliardi di dollari. Il capo della Casa Bianca, Barack Obama, infatti, ha firmato gli stanziamenti straordinari varati dal Congresso in favore del dipartimento della Salute che verranno usati a favore della ricerca di un vaccino. Per fronteggiare l'emergenza della nuova influenza il presidente degli Stati Uniti ha staccato un assegno da 1,82 miliardi di dollari.

 

"Questi fondi", ha scritto Obama in una lettera alla presidente della Camera, Nancy Pelosi, "supporteranno l'ottenimento di coadiuvanti per le dosi di riserva di vaccino, per la campagna di immunizzazione e le attività normative per il virus H1N1 presso l'agenzia federale di vigilanza sul settore farmaceutico". L'inquilino della Casa Bianca aveva rilanciato l'allarme per la pandemia anche nei giorni del G8 a L'Aquila, evidenziato il rischio che in autunno il contagio peggiori con l'arrivo dell'inverno.

 

Ad oggi i casi accertati di influenza da virus A/H1N1 nel mondo sono 94.512 secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità con 429 morti. Negli Stati Uniti i malati sono complessivamente 33.902 e le vittime 170.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -