Yemen, attentato contro ambasciata Usa: due morti

Yemen, attentato contro ambasciata Usa: due morti

Yemen, attentato contro ambasciata Usa: due morti

Sarebbe due le persone morte in un attentato compiuto contro la sede dell'ambasciata degli Stati Uniti nello Yemen, almeno secondo quanto riferito dalla tv araba Al Jazeera. Due sarebbero i veicoli utilizzati per l'attacco; il primo è stato fatto esplodere in corrispondenza del posto di blocco, mentre dal secondo sarebbero usciti degli uomini armati che hanno poi sparato contro gli uomini della sicurezza. Sarebbero stati utilizzati anche dei razzi per compiere il blitz.

 

Le fonti ufficiali non hanno ancora confermato la morte delle due persone di cui riferiva la tv araba, ma difficile pensare che possano non esserci state delle vittime. Un testimone ha infatti raccontato di aver visto due kamikaze scendere da un auto e raggiungere di corsa il posto di blocco, dove si sarebbero poi fatti esplodere.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è certo il primo attacco terroristico compiuto nello Yemen, paese dall'elevato valore simbolico essendo quello di origine di Osama Bin Laden, il capo supremo di Al Qaeda. Sempre l'ambasciata americana a marzo era stata presa di mira con dei colpi di mortaio che avevano provocato la morte di una persone e il ferimento di 12 ragazze di una scuola. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -