Yemen, gli Stati Uniti riaprono l'ambasciata

Yemen, gli Stati Uniti riaprono l'ambasciata

Yemen, gli Stati Uniti riaprono l'ambasciata

SANAA - Martedì hanno riaperto nello Yemen le ambasciate degli Stati Uniti, d'Inghilterra e di Francia chiuse in seguito alle minacce terroristiche di Al Qaeda. L'ambasciata americana ha precisato che la decisione di riaprire è stata presa all'indomani "delle operazioni anti-terrorismo" condotte dalle forze di sicurezza yemenite a nord della capitale Sanaa, nel corso delle quali due presunti membri di Al Qaeda sono stati uccisi. Tuttavia, le minacce di attacchi contro americani restano elevate.

 

In un comunicata l'ambasciata invita anche "gli americani nello Yemen a restare vigili e a prendere adeguate misure di sicurezza". Intanto prosegue la caccia ai capi della fazione qaedista ritenuta responsabile di aver organizzato il fallito attentato al volo Amsterdam-Detroit della Delta il giorno di Natale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -