Yemen, la polizia spara sui manifestanti: una ventina di morti

Yemen, la polizia spara sui manifestanti: una ventina di morti

Yemen, la polizia spara sui manifestanti: una ventina di morti

ROMA - Una ventina di manifestanti sono stati uccisi nella nottata tra domenica e lunedì dalle forze di sicurezza yemenite a Taez, a sud di Sanaa, dove sono intervenute per smantellare un sit-in permanente contro il presidente Ali Abdallah Saleh. Nel blitz sono stati utilizzati blindati e carri per svuotare la piazza dei manifestanti. Ma alcuni dimostranti si sono rifugiati sui tetti delle case vicine e gli organizzatori hanno annunciato che la protesta proseguirà.

 

Sono un centinaio gli arresti. I soldati hanno dato fuoco alle tende dei manifestanti. Secondo fonti mediche sono finiti in manette anche 37 feriti che si trovavano nell'ospedale da campo installato dai manifestanti in piazza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -