La ricetta: ciambella romagnola

La ricetta: ciambella romagnola

Ideale per le merende o per la colazione, anche la Romagna ha la sua ciambella tipica che si caratterizza per la forma ovale, la sua consistenza soda ed il colore giallognolo. Ha anche un'altra particolarità "non ha il buco al centro" e smentisce così il celebre proverbio.... Coperta dagli zuccherini è ideale da mangiare anche in estate magari accompagnata da un bel bicchierino di albana dolce.

 

Ingredienti:

 

burro 200gr

farina 00 500 gr

latte q.b.

lievito per dolci 1 busta

scorza grattuggiata di 1 limone

rhum 1 bicchierino

uova 4

vanillina 2 buste

zucchero 200 gr.

 

 

Preparazione:

 

Sbattere energicamente le uova con lo zucchero e, quando il composto è diventato

ben spumoso, aggiungere il burro ammorbidito con le mani, il rhum e la buccia di

limone grattugiata. Quindi amalgamare ancora per 5 minuti.

Aggiungere la farina, il lievito e la vanillina setacciati e, se serve ammorbidire un

po' l'impasto, un goccio di latte. In ogni caso il composto non deve essere troppo

molle.

 

Disporre su carta da forno in una teglia, spolverare con zucchero in granella e infornare a 180° per 30 minuti senza mai aprire il forno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -