La ricetta: il Vin brulè

La ricetta: il Vin brulè

Per scaldare le notti d'inverno il vin brulè è veramente una ricetta che sa di tempi passati, ma ancora molto gradita al palato di tutti i romagnoli. Semplice da preparare, ideale per accompagnare le caldarroste va preparato e bevuto bollente.

 

Ingredienti

 

1 litro di vino rosso sangiovese

1 stecca di cannella

200 grammi di zucchero

4 o 5 chiodi di garofano

Scroza di una arancia

Scorza di un limone

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mettete il vino in una pentola, aggiungete lo zucchero e mescolate bene con il cucchiaio di legno. Prima di portare ad ebollizione mettete gli aromi e laciate sul fuco circa 5 minuti. Ora avviene l'operazione più delicata: dovete far bruciare l'alcool dando fuco alla superficie della pentola. La fiamma si spegnerà quando l'alcool sarà esaurito. Spegnete e lasciate riposare alcuni minuti prima di servire.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -