Week-end a tavola: la fagiolata contadina romagnola

Week-end a tavola: la fagiolata contadina romagnola

La ricetta della settimana: la fagiolata contadina romagnola

 

Una ricetta che ricorda i sapori di altri tempi, veloce, nutriente e a basso costo, perfetta quando frigor e dispensa piangono...

 

Ingredienti (per 6 persone)

500 gr di fagioli borlotti secchi

1 rametto di rosmarino

1 spicchio d'aglio

2 uovo

Sale e pepe q.b.

Aceto di vino o balsamico

 

Mettere in ammollo i fagioli durante la notte se necessario (leggere istruzioni sulla busta). Bollire per circa 40 minuti in una pentola normale, oppure 15 minuti nella pentola a pressione. Scolare bene i faglioli e mettere in una padella, con un po' d'olio d'oliva, lo spicchio d'aglio e il rametto di rosmarino. Dopo alcuni minuti aggiungere un poco d'aceto, mescolando bene. A questo punto aggiungete due uova sbattute, che dovete previamente salare e pepare a piacere. Lasciate cuocere l'uovo per un paio di minuti. Ritirate dal fuoco e servite nel piatto su grosse fette di pane montanaro.

 

                                                                                     (ricetta di Cai Maria, da Forlì)

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Emilio
    Emilio

    ottima ricetta ricetta semplice e gustosa anche se i contadini non usavano certo l'aceto balsamico, quello vero, e tanto meno quelle ciofeche da pochi euro che hanno invaso le nostre tavole..... :-))

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -