Economia, beni durevoli: sul web il 2,9% degli acquisti

Economia, beni durevoli: sul web il 2,9% degli acquisti

ROMA – Cresce giorno dopo giorno il mercato della comprevendita di beni su internet. Secondo le analisi di GfK Marketing Services Italia, azienda leader nelle ricerche di mercato sui beni durevoli di consumo, nel 2006 il 2,9% dei beni durevoli è stato acquistato sul web.


Quello dei beni durevoli è unmercato dal fatturato complessivo di 18 miliardi di euro: ciò significa che da internet sono transitati affari per 523 milioni. L’indagine ha monitorato 43 siti web a livello europeo, tra Click & Mortar, cioè siti e portali che fanno riferimento a catene e negozi con punti vendita sul territorio, e Pure player, cioè veri e propri negozi on-line.


Complessivamente su internet operano, è stato calcolato, 226 siti web nell’ambito del mercato dei beni durevoli. La composizione del fatturato consente anche di stilare una ‘classifica’ dei prodotti più acquistati. Da qui emerge che dal totale sul totale delle vendite sono i telefonini a guidare la classifica (16,6% del totale) seguiti da computer portatili (14,85%), TV Lcd (10,1%), TV al plasma (5,3%), stampanti (2,9%), monitor per pc Lcd (2,8%), navigatori satellitari (2,4%) e condizionatori (1,6%).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -