Facebook vale 100 miliardi, in primavera la quotazione in borsa

Facebook vale 100 miliardi, in primavera la quotazione in borsa

Facebook vale 100 miliardi, in primavera la quotazione in borsa

Facebook si prepara a sbarcare in borsa per quello che si preannuncia come un successo ancora prima che la quotazione avvenga. Entro la fine di quest'anno la società potrebbe presentare alla Sec, l'autorità di vigilanza sulla borsa americana, i documenti per la quotazione che dovrebbe avvenire tra aprile e giugno 2012.

 

L'offerta pubblica di acquisto di 10 miliardi di dollari partendo dalla convinzione che Facebook avrebbe una valutazione di 100 miliardi di dollari. Un bell'affare per il fondatore del più popolare tra i social network, Mark Zuckerberg, che porterà in borsa una delle quotazioni più attese di sempre, forse la più attesa dopo quella di Google.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -