Microsoft nei guai: rischia multa giornaliera dalla Ue

Microsoft nei guai: rischia multa giornaliera dalla Ue

BRUXELLES – Nuovo ultimatum per la Microsoft da parte dell’Antitrust europeo, che accusa il colosso dell’informatica per la mancata applicazione da parte del colosso Usa degli obblighi previsti dalla decisione di Bruxelles del marzo 2004 voluta per assicurare il pieno funzionamento di Windows con i sistemi dei gruppi concorrenti.


L’Ue ha inviato a Bill Gates una dichiarazione di obiezioni fissando una scadenza di quattro settimane per la risposta. Dopodiché il commissario alla Concorrenza Neelie Kroes potrebbe imporre ''una multa giornaliera'', si legge nella nota.


La Commissione impone a Microsoft di rivelare ''completamente e accaratamente la documentazione di interfaccia in un modo ragionevole e non discriminatorio'' nei confronti dei sistemi applicativi prodotti dalle ditte concorrenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -