Scaricare da internet non è reato: lo dice la Cassazione

Scaricare da internet non è reato: lo dice la Cassazione

Ebbene sì: scaricare da internet film, musica o programmi tutelati dal diritto d'autore non è reato. A patto però che ciò non venga fatto a fini di lucro.


E’ quanto ha stabilito la Terza sezione penale della Corte di Cassazione che ha annullato la condanna a tre mesi e 10 giorni di reclusione inflitta dalla Corte d'Appello di Torino a due giovani che avevano scaricato e condiviso in rete tramite un computer di una associazione studentesca del Politecnico di Torino file musicali, film e software protetti da copyright.


La sentenza mette in pace l’anima di tanti internauti, spesso in balìa di angosciosi timori sull’opportunità o meno di scaricare determinati files. Ora il punto è chiarire cosa si intende per scopo di lucro. Secondo la Cassazione è "un fine di guadagno economicamente apprezzabile o di incremento patrimoniale da parte dell'autore del fatto, e che non può identificarsi con un vantaggio di altro genere"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -