125cc, Espargaro domina a Jerez. Terol resta leader

125cc, Espargaro domina a Jerez. Terol resta leader

JEREZ - Podio tutto spagnolo nel Gran Premio di Spagna classe 125cc. A Jerez Pol Espargaró (Derbi Tuenti Racing) si è aggiudicato in solitaria la terza vittoria in carriera nel Campionato del Mondo 125 precedendo di oltre un secondo Nicolas Terol (Aprilia Bancaja Aspar), che conserva la leadership del campionato con 45 punti. Terzo Esteve Rabat (Blusens-STX), distante sette secondi da Espargaro: il suo ultimo podio risaliva al Gran Premio di Cina 2007.

 

"Ho fatto gara intelligente - ha commentato Espargarò -. E' stata dura perché oltre al caldo è stata una lotta a tre, molto divertente. Abbiamo svolto un buon lavoro". "Gli ultimi giri sono stati difficili perché avevo problemi con la gomma anteriore - ha evidenziato Terol -. Ho commesso un errore verso la fine ed ho avuto paura di cadere. A quel punto ho pensato meglio venti punti a casa". Soddisfatto Rabata: "E' stata una buona gara, alla fine la gomma posteriore era distrutta. Speriamo di migliorare".

 

Quarto posto per l'inglesini Bradley Smith (Bancaja Aspar) davanti al giapponese Tomoyoshi Koyama (Racing Team Germany) e allo spagnolo Alberto Moncayo (Andalucia Cajasol). Subito ko il poleman Marc Marquez (Red Bull Ajo Motorsport), fuori dopo uno spettacolare incidente per un cedimento meccanico in cui ha riportato una lesione alla spalla destra. Out anche Efren Vazquez (Tuenti Racing), a lungo in lotta per la vittoria con il compagno di squadra Espargaro.

 

Il primo italiano è Luca Marconi, 17esimo, mentre Marco Ravaioli ha chiuso al 23esimo. Sono costretti al ritiro per una caduta Riccardo Moretti (caduta) e Lorenzo Savadori per un problema tecnico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -