Addio al calcio contestato per Maldini

Addio al calcio contestato per Maldini

Addio al calcio contestato per Maldini

Un brutto addio al calcio per il capitano rossonero, Paolo Maldini, che si è visto contestato dai tifosi dopo la sconfitta contro la Roma al Meazza. Nessuno si aspettava che la curva, invece di celebrare i successi del capitano, inneggiasse a Franco Baresi. E nessuno ha capito cosa Leonardo ha detto a Maldini, che lo ha spinto lontano. Sarà una conferenza stampa, lunedì, a chiarire l'accaduto.

 

Fino ad ora Maldini ha detto solo, riferito ai tifosi della Curva sud, che hanno sventolato la maglia numero 6 dell'ex capitano Baresi: "Sono orgoglioso di non essere come loro". E ci sono anche due striscioni polemici: "Grazie capitano: sul campo campione infinito, ma hai mancato di rispetto a chi ti ha arricchito!"e "Per i tuoi 25 anni di gloriosa carriera sentiti ringraziamenti da coloro che hai definito mercenari e pezzenti".

 

Ma nonostante il rapporto incrinatosi, ormai da anni, con la Curva sud, quando lo speaker elenca tutti i successi in rossonero di Maldini, il Meazza esplode in una grande festa. Peccato per quegli 8mila contestatori.

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -