Allarme Parr (Williams): '' un altro team si ritirerà''

Allarme Parr (Williams): '' un altro team si ritirerà''

Allarme Parr (Williams): '' un altro team si ritirerà''

Il caso Honda non è isolato. La Formula Uno rischia di perdere un altro team. E' l'allarme lanciato da Adam Parr, capo esecutivo della Williams. "Credo che perderemo un altro team prima del via del campionato - ha dichiarato- e ci sono ottime possibilità che si tratti di un produttore". Parr ha però assicurato che il 29 marzo la Williams sarà presente sulla griglia di partenza del Gran Premio d'Australia. Secondo il capo esecutivo della scuderia di Grove il ritiro della Honda era "prevedibile". "La Williams - ha aggiunto - non potrà mai scegliere di abbandonare la F1. Tuttavia se c'è da abbattere i costi lo faremo".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche l'ex pilota di Formula 1 austriaco, Gerhard Berger, è convinto che altre case automobilistiche lasceranno la Formula Uno. "Succederà di sicuro. La domanda è solo quale sarà il prossimo", ha dichiarato alla rivista tedesca 'Spiegel'. A causa degli alti costi della Formula 1, l'ex pilota giudica giusta la decisione della casa giapponese. "Tutti - ha spiegato - dovrebbero avere chiaro che la crisi dell'economia mondiale e' arrivata anche agli sport dei motori. Molte squadre da tempo hanno mandato messaggi abbastanza chiari che la Formula 1 è diventata molto costosa. Era ovvio che ad un certo punto qualcuno si sarebbe ritirato".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -