Apoteosi Roma, Totti invita la squadra a mantenere la concentrazione

Apoteosi Roma, Totti invita la squadra a mantenere la concentrazione

ROMA – All'indomani dello straordinario 6 a 2 della sua Roma contro l'Inter nella finale d'andata della Coppa Italia, Francesco Totti invita la squadra a mantenere i nervi saldi e la testa concentrata all'impegno del match di ritorno in programma la prossima settimana a San Siro "La non la sento ancora mia. L'Inter è una grande squadra e ci proverà fino alla fine. Per noi sarà tutto più facile se giocheremo con la stessa testa di ieri (mercoledì, n.d.r.)".

A Roma Channel il capitano giallorosso ha affermato: "Cerco questo trofeo da 3 o 4 anni, ma per sfortuna o per nostre responsabilità, non sono riuscito ad alzarlo. Stavolta non abbiamo scuse''. Totti sogna anche di vincere la Scarpa d'oro, ovvero il titolo di capocannoniere europei nei campionati: ''Voglio chiudere il campionato come capocannoniere e voglio vincere la Scarpa d'oro". Per vincere il primo "devo fare 4 gol nelle ultime tre partite a disposizione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il numero 10, poi, fa i complimenti ai ''cugini'' della Lazio per la buona disputa del campionato: "Se vanno in Champions, significa che se lo meritano". Per la finale di Champions League, Milan-Liverpool, Totti non ha dubbi. "Tifo per i rossoneri, ho tanti amici tra di loro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -