Argentina, che batosta: 6-1 dalla Bolivia!

Argentina, che batosta: 6-1 dalla Bolivia!

Tremilaseicento metri d'altitudine, sei gol incassati. Sono questi i numeri terribili per l'Argentina di Diego Armando Maradona, che torna da La Paz con un set perso 6-1 sul groppone. Condizioni ambientali difficili, d'accordo (giocare in Bolivia è sempre stata la spina nel fianco per tutte le nazionali, visto che è come giocare quasi in vetta al Monviso...), ma gli argentini sono apparsi scarichi, demotivati e con un gioco quantomeno discutibile.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Deluso l'ex Pibe de Oro, da qualche mese allenatore della squadra biancazzurra: "Ci hanno inflitto una goleada assolutamente impensabile prima della partita - ha detto Maradona - . Ogni rete è stata per me una pugnalata al cuore. Loro hanno meritato di vincere per ciò che hanno mostrato durante tutta la partita, mentre noi non siamo stati in grado di bloccare le loro azioni d'attacco".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -