Atletico Madrid, massaggiatore perde derby e lavoro

Atletico Madrid, massaggiatore perde derby e lavoro

Atletico Madrid, massaggiatore perde derby e lavoro

Perde il derby e pure il lavoro. Non è stato sicuramente un weekend felice quello del massaggiatore dell'Atletico Madrid, Sebastian Truyols, che è stato licenziato in tronco dalla seconda società madrilena per aver chiesto, al termine del derby vinto dal Real per 2-1, la maglia di Iker Casillas, portiere degli acerrimi rivali di sempre.

 

A dare la notizia è il quotidiano spagnolo "Marca", che rivela di un dopopartita infuocato da parte della società biancorossa, furiosa in primis per la sconfitta casalinga nel derby, ma anche per la quantomeno inadeguata richiesta di Truyols. Sembra che i dirigenti abbiano però approfittato dello scandalo-maglietta per licenziare il massaggiatore, colpevole secondo la società anche di numerosi infortuni occorsi ai giocatori dell'Atletico Madrid.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Truyols è già stato sostituito dal collega massaggiatore che operava, fino a sabato scorso, nella Primavera dei ‘colchoneros'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -