Bahrain, day 2. Trulli ventesimo con la Lotus: ''Ho fatto quel che potevo''

Bahrain, day 2. Trulli ventesimo con la Lotus: ''Ho fatto quel che potevo''

SAKHIR - Prima qualifica per Jarno Trulli con i colori della Lotus motorizzata Cosworth. L'abruzzese ha vinto la battaglia interna con il compagno di squadra Heikki Kovalainen e scatterà dalla ventesima posizione nel Gran Premio del Bahrain. "E' una monoposto acerba che ha ancora dei problemi tecnici da risolvere - ha esordito l'ex pilota della Toyota subito dopo esser sceso dalla monoposto -. E' stato un fine settimana difficile, con pochi giri senza riuscir a metter a punto la vettura. Quindi ho fatto quel che potevo".

 

Trulli ha ammesso che la Lotus si è presentata a Sakhir con pochi chilometri alle spalle e che l'importante è crescere nel corso della stagione. Secondo l'abruzzese le nuove scuderie, che hanno accusato gravi ritardi dai top team, "devono esser benvenute dopo la perdita di importanti costruttori (Honda prima e Toyota poi, ndr). Certamente andrebbero un po' aiutate (facendo riferimento alle limitazioni ai test, ndr)". "Siamo comunque a cinque secondi dai ‘grandi', quindi va bene. Il resto del gruppo è a pochi secondi da noi", ha concluso.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -