Bahrain, Vettel finisce quarto tradito da uno scarico: ''Potevo vincere''

Bahrain, Vettel finisce quarto tradito da uno scarico: ''Potevo vincere''

Bahrain, Vettel finisce quarto tradito da uno scarico: ''Potevo vincere''

SAKHIR - Tradito da uno scarico della sua Red Bull mentre si stava avviando meritatamente alla vittoria. Sebastian Vettel ha chiuso il Gran Premio del Bahrain al quarto posto. Scattato dalla pole, il "terribile" ragazzino ha imposto nella prima parte di gara un ritmo indiavolato alla corsa, tenendo a distanza le Ferrari di Fernando Alonso e Felipe Massa. Con le dure il 22enne ha sofferto il recupero delle ‘Rosse', ma il colpo di scena è arrivato al giro 31 con il problema meccanico.

 

"E' un peccato, avrei potuto vincere - ha esordito Vettel -. Ho controllato la corsa, avevo un buon passo e con le morbide potevo restare in pista più a lungo delle Ferrari. Ma abbiamo deciso di fermarci prima". Quindi il problema, presumibilmente ad uno scarico: "Fortunatamente non sono stato costretto al ritiro, arrivando al quarto posto. Ma è un risultato deludente pesando che potevo salire sul gradino più alto del podio".

 

Nella fase finale il tedesco ha stretto i denti, respingendo l'assalto della Mercedes Gp di Nico Rosberg: "Perdevo parecchio sul rettilineo, mentre nelle curve cercavo di spingere di più e staccare il più tardi possibile". In ogni caso quella vista sul tracciato di Sakhir è una Red Bull si è dimostrata l'auto da battere in termini di prestazioni: una volta risolti definitivamente i problemi di affidabilità, la RB6 potrà tornare a rimettere le ali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -