Bahrain, Vettel in pole: ''Una grande sorpresa''

Bahrain, Vettel in pole: ''Una grande sorpresa''

Bahrain, Vettel in pole: ''Una grande sorpresa''

SAKHIR - "Una grande sorpresa". Lo stesso Sebastian Vettel è incredulo dopo aver conquistato a Sakhir la prima pole stagionale, la sesta della carriera. Il "terribile" ragazzino della Red Bull-Renault ha messo la sua firma con il crono di 1'54''101, facendo meglio della Ferrari di Felipe Massa per soli 141 millesimi. "Durante i test invernali nessuno sapeva i livelli raggiunti. Ci sono quattro team competitivi", ha esordito il tedesco nella analisi post qualifiche.

 

La pole è arrivata dopo un venerdì piuttosto difficile: "Abbiamo percorso pochi chilometri, ma i meccanici hanno lavorato per tutta la notte. E ai box si potevano vedere molte facce stanche. Ma eravamo pronti a spingere, pensando di avere una vettura molto competitiva. Le ultime libere sono andate bene e nelle qualifiche è arrivata la pole. Esser davanti a tutti è piacevole. Ringrazio il team per gli sforzi dell'ultimo mese".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -