Balotelli gioca poco? "Macchè, dopo Ibra ha più minuti di tutti..."

Balotelli gioca poco? "Macchè, dopo Ibra ha più minuti di tutti..."

Mario Balotelli, 18 anni

MILANO - Josè Mourinho dà i primi segni di insofferenza sul caso Balotelli. Tramite il fratello procuratore, il gioiello di casa Inter ha fatto sapere di desiderare un cambiamento di maglia per poter giocare con più continuità. E il tecnico portoghese non pare averla presa troppo bene: "Mi fa un po' di fastidio questa situazione - ha detto l'allenatore di Setubal - Mario è un ragazzo fantastico, ed è facile avere un rapporto con lui e desiderare che faccia bene e arrivi lontano, perché è un ragazzo che piace".

 

"Ma penso che in questo momento Mario non sia felice, o forse non lo è suo fratello - dice Mourinho, che attacca neanche troppo velatamente il fratello procuratore del numero 45 nerazzurro, Corrado Balotelli - Non so se è lui che non vuole restare qui o è il fratello che non vuole. A me piacciono i giocatori che pensano da soli, perché se dipendiamo troppo dal pensiero degli altri poi non saremo preparati per rispondere quando arriverà il momento della responsabilità".

 

"Io lavoro per l'Inter - dice Mourinho - e non per Ibra, Cruz o Balotelli. La mia responsabilità è con l'Inter e devo scegliere quei giocatori che lavorano meglio e che mi sembrano nelle migliori condizioni per giocare".

 

Balotelli vuole andare via perché gioca poco, e Mourinho replica così: "Mario ha giocato 13 partite, 712 minuti, ed è il secondo attaccante dell'Inter per minuti giocati dopo Ibra, quasi il doppio dei minuti di Cruz, quasi il triplo di quelli di Crespo e Obinna. Le opportunità le ha avute: se Balotelli non gioca allora Crespo e Cruz sono in vacanza".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mario - conclude Mourinho - ha giocato molto come quantità di minuti, come qualità di gioco e' una storia diversa. Non capisco perché si parla tanto di Balotelli. Mario è un giocatore come gli altri, come Bolzoni, Dacourt, non come Rivas perché lui viene da un infortunio, é come Burdisso".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -