Balotelli: ''Totti mi ha deluso''

Balotelli: ''Totti mi ha deluso''

Balotelli: ''Totti mi ha deluso''

ROMA - "L'insulto di Totti mi ha fatto più male del calcio". Mario Balotelli è tornato sul calcione subito dal capitano della Roma durante la finale di Coppa Italia, vinta dall'Inter. In una lunga intervista rilasciata a ‘Vanity Fair', l'attaccante nerazzurro ha evidenziato come prima di quell'episodio ammirasse il numero 10 giallorosso. Quindi è entrato nel dettaglio: "Io gli ho solo detto una cosa tipo: continui a giocare o vuoi fare il bambino? Lui mi ha risposto negro di me..".

 

"Poi ho sentito che diceva a Thiago Motta: lo spacco. Io ho sorriso e sono andato via. Dopo è arrivato il calcio", ha aggiunto. Balotelli si è accorto della gravità del fallo solo dopo aver visto le immagini. "Comunque l'insulto mi ha fatto più male del calcio. Totti è uno che ammiravo". L'attaccante si è scusato per la linguaccia ai tifosi romanisti a San Siro, ammettendo di aver perso il controllo: "ho fatto un gesto, ma si sbaglia".

 

Quello della linguaccia, però, è solo uno dei tanti episodi, come la maglia gettata a terra dopo la vittoria al Nou Camp col Barcellona nella semifinale di Champions League. "Non rifarei quel gesto, però dico una cosa: se tutti gli sbagli che ho fatto sono serviti a far vincere uno scudetto e magari una Champions, va bene così".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -