Brawn Gp, dopo il trionfo licenza 270 dipendenti

Brawn Gp, dopo il trionfo licenza 270 dipendenti

Brawn Gp, dopo il trionfo licenza 270 dipendenti

MELBOURNE - Doccia fredda in casa Brawn Gp. All'indomani della straordinaria doppietta firmata da Jenson Button e Rubens Barrichello a Melbourne, il team ha annunciato tagli al personale. Si tratta di una decisione programmata, ma che ha il sapore della beffa perché resa nota proprio il giorno dello straordinario trionfo della scuderia sorta della ceneri dell'ex Honda.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' molto spiacevole doverlo fare, ma dipende dal mutamento delle regole tecniche - ha spiegato l'amministratore delegato Nick Fry - Siamo circa 700 al momento e abbiamo parlato con lo staff di scendere a 430". Subito dopo la vittoria in Australia, sono in arrivo soldi dalle sponsorizzazioni. I primi dalla Virgin, ma altri non vedono l'ora di mettere i loro marchi sulle nuove vetture di Ross Brawn.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -