Calcio violento, Bergamo: arrestati otto ultras

Calcio violento, Bergamo: arrestati otto ultras

BERGAMO - Sono complessivamente otto i tifosi arrestati a Bergamo, da carabinieri e polizia, che sarebbero stati coinvolti negli incidenti di domenica nello stadio cittadino dove era iniziata la partita Atalanta-Milan, sospesa dopo sette minuti.


La rivolta contro le forze dell’ordine è seguita alla morte di Gabriele Sandri, il tifoso laziale colpito in un’area di servizio sull’A1 vicino ad Arezzo da un colpo di pistola esploso da un agente della stradale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -