Caos a Sepang, vittoria a Button

Caos a Sepang, vittoria a Button

Caos a Sepang, vittoria a Button

SEPANG - Jenson Button è il re di Sepang. Il britannico della Brawn Gp ha fatto suo un tribolato e caotico Gran Premio della Malesia, seconda prova del mondiale di F1. Alle sue spalle il tedesco della Bmw Sauber Nick Heidfeld e la Panasonic Toyota di Timo Glock. La gara è stata interrotta dopo trentadue giri a causa di un violento temporale che ha reso insidiosissime le condizioni della pista.

 

QUARTO TRULLI - Completano la zona punti Jarno Trulli (Toyota), Rubens Barrichello (Brawn Gp), Mark Webber (Red Bull-Renault), Lewis Hamilton (McLaren Mercedes) e Nico Rosberg (Williams-Toyota). Per tutti il punteggio è dimezzato visto che non è stata completata il 75% della distanza della gara. In virtù di questo risultato Button ha rafforzato la sua leadership del campionato con 15 punti, seguito a cinque lunghezze dal compagno di squadra Barrichello.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DEBACLE FERRARI - Ancora una giornata nera per la Ferrari: Felipe Massa ha chiuso al nono posto, mentre Kimi Raikkonen al quattordicesimo condizionato da una scelta non felice della squadra di montare con largo anticipo i pneumatici da bagnato nonostante non piovesse con insistenza. Il finlandese, qualora la gara avesse ripreso, non sarebbe tornato in pista per un problema al Kers.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -