Catania, Lo Monaco saluta Zenga: "Speriamo non abbia fortuna nel derby"

Catania, Lo Monaco saluta Zenga: "Speriamo non abbia fortuna nel derby"

"A Zenga possiamo solo augurare le migliori fortune, sperando pero' che non ce l'abbia quando giochera' contro di noi". Un po' di sarcasmo ma niente acredine, il dg del Catania, Pietro Lo Monaco, saluta cosi' la scelta del suo ex tecnico, Walter Zenga, di approdare al Palermo. "Siamo in un libero mercato- dice Lo Monaco all'agenzia Dire- e se Zamparini ha scelto Zenga e' perche' gli riconosce delle qualita' importanti. Zenga e' un buon tecnico ed e' andato via chiedendo un palcoscenico piu' ambizioso di questo".

 

Ma i tifosi non l'hanno presa bene: "Ma perche' dobbiamo a tutti i costi fare riferimento a chissa' quale lesa maesta'? Zenga aveva manifestato certi desideri e noi non teniamo gli allenatori controvoglia. Sorpreso dalla scelta del Palermo? Zamparini non ha mai perso occasione per legittimare la bravura di Zenga, un discorso del genere poteva essere nell'aria. Comunque, non abbiamo passato i giorni a porci il problema 'dove va Zenga'".

 

Adesso potrebbe essere un problema il suo ritorno a Catania. Molti tifosi sui vari forum hanno gia' lanciato messaggi poco tranquillizzanti in vista del prossimo Catania-Palermo: "Questa e' una cosa che non possiamo accettare. I tifosi del Catania devono pensare solo a sostenere la propria squadra- conclude- Il popolo del Catania non e' rappresentato da quattro sconsiderati ma e' quel pubblico eccezionale e caloroso che ha dato dimostrazione di grandissima civilta'. Non vedo perche' due sconsiderati debbano fare sorgere la domanda 'Chissa' cosa succedera' contro il Palermo'".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -