Champions League 2009-2012, accordo raggiunto tra Uefa, Sky e Rai

Champions League 2009-2012, accordo raggiunto tra Uefa, Sky e Rai

Champions League 2009-2012, accordo raggiunto tra Uefa, Sky e Rai

Accordo raggiunto tra Uefa, Rai e Sky per la Champions League 2009-2012. La televisione nazionale e quella digitale hanno infatti trovato l'intesa in relazione ai diritti televisivi per la massima competizione europea del prossimo triennio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Champions League, in sintesi, sarà in chiaro anche per i prossimi tre anni grazie alla televisione di stato, che manterrà il palinsesto attuale: su Sky verranno trasmesse tutte le partite dei gironi, ottavi di finale, quarti, semifinali e finale, mentre la Rai trasmetterà in chiaro la miglior partita delle italiane il mercoledì, la finale e gli highlights di tutti i match disputati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -