Champions, Mourinho: ''50% di possibilità di passare". Guardiola teme l'Inter

Champions, Mourinho: ''50% di possibilità di passare". Guardiola teme l'Inter

Spasmotica attesa per la semifinale di Champions League tra Inter e Barcellona. "Abbiamo il 50% di possibilità di passare", ha affermato in conferenza stampa Josè Mourinho. Il portoghese è intenzionato a schierare un 4-1-4-1, con Milito favorito a Balotelli in attacco. Lo Special One ha tenuto a sottolineare che quella di questa sera a San Siro "non è una finale anticipata". "Questa è la sfida fra due squadre e chi la vince andrà a Madrid".

 

Secondo il tecnico nerazzurro, quella dell'Inter è "stata una stagione spettacolare, ma devo aspettare fino alla fine per sapere se sarò soddisfatto di questa stagione spettacolare". I nerazzurri sono in gioco in tutti i fronti (Champions, Campionato e Coppa Italia): "Potremmo vincere tre trofei o neppure uno. E fra zero e tre c'è grande differenza".

C'è grande attesa per la prestazione di Messi. "E' un grande, ma non sarà 'tutti contro uno'".

 

A Milano, la sfida è finita 0-0, mentre al ritorno, i catalani si sono imposti nettamente 2-0. ''In casa abbiamo fatto una buona partita - ha ricordato lo Special One -. Il Barcellona e' andato molto bene nei primi 10 minuti, poi per 70 minuti c'e' stato molto equilibrio. In casa loro, i nostri avversari hanno dimostrato una grande superiorita' in quella partita e hanno vinto meritatamente".

 

"A novembre, noi non siamo stati in grado di rispondere - ha aggiunto -. Per 15-20 minuti non siamo stati in campo e abbiamo perso: dobbiamo capire perche' e dobbiamo migliorare. Loro sono bravi come lo erano a novembre. Noi siamo molto meglio rispetto ad allora. Capisco che si parli di Barcellona favorito, non e' un'offesa per me. Ma io penso che le possibilita' siano 50 e 50''.

 

Gaurdiola a San Siro pensa di schierare un 4-2-3-1 con reparto d'attacco formato da Keita, Messi, Pedro e Ibrahimovic. Il tecnico catalano ha ammesso le difficoltà del lungo viaggio in pullman dei blaugrana per raggiungere Milano: "Meno male che l'Inter ha eliminato il Cska Mosca - ha scherzato - fare 14 ore di pullman per giocare una semifinale di Champions non è una situazione ideale, ma a noi interessa disputare la finale e questa era l'unica soluzione, altrimenti avremmo perso 3-0. La situazione è atipica ma dipende da un vulcano, non da noi".

 

Guardiola ha ammesso di temere l'Inter "per le qualità dei suoi giocatori". Per questo chiederà ai suoi "«grande intensità, altrimenti contro l'Inter non c'è nulla da fare. Mourinho è un allenatore molto intelligente, che ci sorprende in continuazione e - ha concluso - con Maicon sulla fascia ed Eto'o e Milito davanti l'Inter può dominare una partita".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -