Champions, sarà Mourinho contro Ancelotti

Champions, sarà Mourinho contro Ancelotti

Champions, sarà Mourinho contro Ancelotti

Urna amara per le italiane in Champions. Il Chelsea di Carlo Ancelotti all'Inter, il Manchester United al Milan. Insomma ancora una volta Italia contro Inghilterra. Non è andata bene nemmeno alla Fiorentina, che dovrà sfidare il Bayer Monaco. Per i viola di Cesere Prendelli non ha portato fortuna vincere il suo girone, beccandosi così uno tra gli avversari più agguerriti che è riuscito a strappare il biglietto per ottavi di finale dopo aver demolito a Torino la Juventus.

 

Sarà un ottavo ricco di spunti di interesse: Mourinho torna infatti a Stamford Bridge per affrontare la squadra che ha portato ai vertici della Premier League; una sfida che avrà un sapore ben più speciale perché sulla panchina dei Blues c'è l'ex rossonero Ancelotti. Il Milan, invece, ritrova i Red Devils, già eliminati nelle precedenti edizioni. E' ancora vivo nella memoria dei fans del ‘Diavolo' la semifinale di San Siro del maggio del 2007, quando il Milan spense le velleità della formazione di sir Alex Ferguson con un rotondo 3-0. Una vittoria che spedì i rossoneri ad Atene, dove vinsero il trofeo.

 

Ecco gli altri accoppiamenti usciti dalle urne: Stoccarda-Barcellona, Olympiacos-Bordeaux, Cska Mosca-Siviglia, Lione-Real Madrid, Porto-Arsenal. Le partite di andata si giocheranno dal 16 al 24 febbraio, quelle di ritorno dal 9 al 17 marzo. Per le italiane sarà il Milan a giocare per primo ospitando il Manchester martedì 16 febbraio: il ritorno si giocherà in Inghilterra mercoledì 10 marzo. Inter-Chelsea si giocherà mercoledì 24 febbraio, con il ritorno martedì 16 marzo. Le date di Bayern Monaco-Fiorentina sono invece mercoledì 17 febbraio e martedì 9 marzo al Franchi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -