Ciclismo in lutto, Enzo Moser muore schiacciato dal trattore

Ciclismo in lutto, Enzo Moser muore schiacciato dal trattore

Il mondo del ciclismo è in lutto per la tragica morte di Enzo Moser, che nel primo pomeriggio di venerdì ha perso la vita in un incidente in Val di Cembra, in Trentino. L'uomo è stato schiacciato da un trattore, che lo ha travolto mentre stava lavorando.

 

Anche Enzo, fratello maggiore del più noto Francesco Moser, è stato un professionista del ciclismo e di ottimo livello, tanto che nel 1964 è stato addirittura per due giorni maglia rosa al Giro d'Italia. Maglia che nella quinta tappa cedette ad Anquetil, una ‘staffetta' eccellente se si pensa che poi lo stesso Anquetil vinse la corsa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Moser, 68 anni, stava lavorando la terra con il suo trattore a Giovo, in Val di Cembra, quando improvvisamente è avvenuto l'incidente. Secondo i Carabinieri, che tuttora stanno cercando di ricostruire con precisione l'accaduto, Moser ha perso il controllo del trattore che lo ha travolto. Sul posto sono anche intervenuti i vigili del fuoco per liberare Moser dal macchinario, e i sanitari del 118, ma per l'ex professionista non c'è stato nulla da fare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -