Ciclismo, Petacchi in procura il 2 luglio

Ciclismo, Petacchi in procura il 2 luglio

Roma- Il 2 luglio Alessandro Petacchi si presenterà di fronte alla Procura Antidoping del Coni. Lo spezzino dovrà rispondere alle domande riguardante la positività riscontrata al Giro d’Italia 2007 il 23 maggio a Pinerolo nel corso dell’undicesima tappa. Il velocista è stato trovato positivo al salbutamolo, un farmaco utilizzabile solo a scopo terapeutico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corridore, afflitto da problemi respiratori, si è sempre dichiarato innocente, forte della certificazione medica presentata all’Unione ciclistica internazionale (UCI),.

"Petacchi non è stato sospeso e al momento attuale fa ancora parte della squadra che dovrebbe partire per il Tour" ha chiarito all’agenzia di stampa Adnkronos il Team Milram.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -