Ecclestone attacca Mosley: ''Formula 2? No, Formula tosaerba''

Ecclestone attacca Mosley: ''Formula 2? No, Formula tosaerba''

Ecclestone attacca Mosley: ''Formula 2? No, Formula tosaerba''

''Formula 2? No, Formula tosaerba''. Bernie Eccestone, boss della F1, ridicolizza il progetto di Max Mosley e della Federazione internazionale dell'automobile. La Fia è intenzionata a proporre un nuovo campionato di Formula 2, che entrerebbe in concorrenza con l'attuale GP2. L'obiettivo della federazione è allestire una competizione nella quale sia possibile schierare una monoposto con un budget di 200.000 euro.

 

"Se ci riesce, complimenti", ha dichiarato Ecclestone in un'intervista al magazine tedesco 'Auto, motor und sport'. ''Una stagione nei kart costa di più'', ha aggiunto il britannico. ''Che cosa vuole ottenere Max? Se vuole spartire il denaro, prima lo deve avere''. Ecclestone, con la societa' CVC, gestisce i diritti commerciali della Formula 1. ''Noi ricaviamo denaro dagli eventi e dai diritti. Abbiamo contratti con i team, le percentuali sono definite. Se la Fia vuole più soldi, deve trovarli".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E il sistema per riuscirci non viaggia sulle vetture della Formula 2: ''Forse dovra' usare motori da tosaerba - ha ironizzato Ecclestone -, ma a quel punto sarebbe veramente un campionato in grado di fornire piloti alla Formula 1?''. L'ennesima frecciata è un'ulteriore conferma dei rapporti sempre piu' tesi tra Ecclestone e Mosley.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -