Ecco il pacchetto anti-crisi: stop ai test in stagione

Ecco il pacchetto anti-crisi: stop ai test in stagione

Ecco il pacchetto anti-crisi: stop ai test in stagione

PARIGI - La Formula Uno ha varato le manovre anti-crisi: stop ai test durante la stagione, revisione del regolamento relativo ai motori e limiti allo sviluppo aerodinamico. Sono questi i provvedimenti varati dal Consiglio mondiale della Federazione internazionale dell'automobile (Fia) a partire dalla prossima stagione. Al momento è stato accantonato il progetto di introduzione da subito del motore unico. Le novità sono state approvate dalle scuderie che, come ha reso noto la Fia attraverso una nota, "hanno svolto un ruolo importante".

 

L'ANNO CHE VERRA' - Per la prossima stagione sarà raddoppiata la vita dei propulsori ed ogni pilota avrà a disposizione un massimo di otto propulsori nell'arco dell'intera stagione. Tra le novità anche lo stop ai test durante la stagione. Gli sviluppi saranno quindi possibili nei fine settimana di ciascun Gran Premio durante le sessioni di prove. Con queste limitazioni i costruttori arriveranno a risparmiare il 30% del loro budget. Per quanto concerne il sistema di recupero dell'energia cinetica, il Kers, resta parte del regolamento tecnico, ma non sarà più obbligatorio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2010 - Nel 2010 le scuderie indipendenti potranno acquistare motori, a un prezzo non superiore ai 5 milioni di euro per stagione, da fornitori indipendenti o da costruttori che partecipano al mondiale di Formula 1. Qualora i propulsori venissero acquistati da fornitori indipendenti, l'accordo tra le parti andrà sottoscritto entro il 20 dicembre 2008. Sarà inoltre vietato l'utilizzo delle termo-coperte per i pneumatici e cancellati i rifornimenti ai box. Sarà inoltre introdotto un sistema radio di telemetria standardizzato. Possibile anche la riduzione delle gare in durata e distanza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -