Europa League, Amauri trascina la Juve. Ajax ko

Europa League, Amauri trascina la Juve. Ajax ko

Europa League, Amauri trascina la Juve. Ajax ko

AJAX - Impresa della Juventus che si è imposta ad Amsterdam contro l'Ajax, 2-1, ipotecando il passaggio agli ottavi di Europa League. Mattatore del match Amauri, a segno con una doppietta, assistito alla grande da capitan Del Piero in serata di grazia. I due attaccanti, che stanno ritrovando la migliore forma, potrebbero diventare una chiave della stagione bianconera. Ad Amsterdam i bianconeri, tuttavia, hanno continuato a soffrire e a commettere errori in difesa.

 

Inoltre fatica ancora ad imporre il gioco. Tuttavia la cura Zaccheroni sta evidenziando i primi progressi. Inoltre, oltre alla vittoria, il tecnico di Cesenatico sta ritrovato gradualmente i giocatori. In campo si è finalmente rivisto David Trezeguet. "Questa vittoria regala indubbiamente alla squadra un'altra boccata d'ossigeno ma è chiaro che c'è ancora molto da mettere a posto - ha dichiarato Zaccheroni -. E' una squadra che deve riabituarsi a vincere".

 

AJAX-JUVENTUS 1-2
AJAX (4-3-3): Stekelenburg, Van der Wiel, Oleguer, Alderweireld, Vertonghen, De Zeeuw, Eyong (40' st Suk), De Jong, Suarez , Suleynami (30' st Rommedahl), Emanuelson (27' st Eriksen). (12 Wermeer, 23 Anita, 30 Ogararu, 45 Lodeiro). All. Jol
JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon, Zebina (1' st Grygera), Legrottaglie, Chiellini, De Ceglie; Sissoko, Melo, Marchisio; Diego (30' st Trezeguet), Amauri (25' st Salihamidzic) Del Piero. (13 Manninger, 6 Grosso, 26 Candreva, 20 Giovinco). All. Zaccheroni
Arbitro: Bebek (Croazia)
Reti: nel pt 17' Suleymani, 31' Amauri, nel st 13' Amauri Angoli: 8-3 per l'Ajax
Ammoniti: Legrottaglie per proteste, Suleymani per simulazione, Marchisio e Oleguer per comportamento scorretto, Diego, Suarez per gioco scorretto.
Espulso: al 48' st Salihamidzic per gioco scorretto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -