Europa League, missione compiuta: Juve agli ottavi

Europa League, missione compiuta: Juve agli ottavi

Europa League, missione compiuta: Juve agli ottavi

TORINO - Missione compiuta. La Juventus tiene a bada l'Ajax e si qualifica per gli ottavi di finale di Europa League. Troverà il Fulham allenato da Hodgson. Il primo round si disputerà l'11 marzo all'Olimpico di Torino. Nel primo tempo gli ospiti sono entrati in campo con la determinazione di ribaltare la sconfitta subita in casa all'andata per 2-1. Ma ad andare vicinissimi al goal sono stati i bianconeri con un palo colpito da Sissoko sugli sviluppi di un calcio da fermo.

 

Ripresa senza emozioni, con Zaccheroni che ha lasciato uno scampolo di partita a Camoranesi subentrato a Diego. L'Ajax, nonostante la manovra di gioco, non è stato mai incisivo. "L'importante era passare il turno e ci siamo riusciti - ha dichiarato il tecnico juventino - C'era un 2-1 importante all'andata, abbiamo provato a far gol in avvio e loro hanno salvato due o tre volte sulla linea". Finito 0-0 il primo tempo, ho preferito portare a casa il risultato, abbiamo scelto di aspettare e magari di ripartire in contropiede".

 

"Siamo agli ottavi, è un passo avanti importante - ha affermato Trezeguet, entrato a metà del primo tempo al posto di un acciaccato Amauri -. La cosa fondamentale è che la squadra sta ritrovando uomini importanti ed anche la giusta determinazione. Ci sarà da soffrire, ma andiamo avanti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -