F1 - Critiche a Mosley, convocata assemblea straordinaria Fia

F1 - Critiche a Mosley, convocata assemblea straordinaria Fia

Max Mosley, il presidente della Federazione internazionale dell'automobilismo, ha convocato un'assemblea straordinaria della Fia per fare ordine sullo scandalo sessuale che lo ha coinvolto dopo le rivelazioni del domenicale britannico 'News of the World'.

"Tutti i membri della Fia sono stati invitati a presenziare alla riunione dove sarà discussa l'enorme pubblicità data all'invasione apparentemente illegale della privacy del presidente della Fia -recita un comunicato della federazione-. La Fia ha preso atto che il signor Mosley sta preparando un'azione legale contro il giornale in questione. La riunione avra' luogo a Parigi e si terra' nella prima data disponibile. La Fia non rilascera' nessun altro commento sull'argomento".

La decisione di Mosley arriva dopo le forti critiche da parte di alcune case produttrici che partecipano alla F1 come BMW, Mercedes, Toyota e Honda, per lo scandalo sessuale rivelato dal domenicale inglese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il sito del magazine specializzato 'Autosport', Mosley vuole chiarire la sua posizione davanti a tutti i membri della federazione. Il senato della Fia è composto da 200 membri, e servirà del tempo prima di poter organizzare l'assemblea generale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -