F1 - Ecclestone: ''Futuro con più gare in oriente''. Imola trema

F1 - Ecclestone: ''Futuro con più gare in oriente''. Imola trema

Melbourne - Un Mondiale sempre più asiatico con 20 Gp nel 2009. E' l'obiettivo di Bernie Ecclestone, boss del circus. Domenica, a Melbourne, con il Gran Premio d'Australia comincia la stagione 2007. Il campionato si snoderà attraverso 17 gare, con l'assenza del Gran Premio di San Marino che si disputava a Imola.

Il numero degli appuntamenti, però, è destinato ad aumentare nei prossimi anni, con il baricentro del Mondiale destinato a spostarsi sempre piu' ad Est. ''L'Europa rischia di rimanere fuori dall'espansione della Formula 1 nel Medio e nell'Estremo Oriente'', dice Ecclestone da Singapore, per incontrare potenziali promoter. ''Non so come andranno le cose, ma sono qui per questo''.

Dopo queste dichiarazioni Imola trema, temendo di perdere anche per i prossimi anni il prestigioso Gran Premio di Formula Uno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -