F1 - Gran Premio del Bahrain, entrambe ko le Toro Rosso

F1 - Gran Premio del Bahrain, entrambe ko le Toro Rosso

SAKHIR – La Scuderia Toro Rosso torna dal Bahrain con entrambe le monoposto che non sono riuscite a vedere la luce del traguardo per diversi inconvenienti. Tonio Liuzzi è stato vittima di un problema idraulico che lo ha costretto a parcheggiare anzi tempo la sua STR2 ai box, mentre la gara di Scott Speed è durata qualche centinaio di metri in quanto coinvolto in un incidente insieme alla Honda di Jenson Button e alla Spyker di Adrian Sutil.


Per Liuzzi è stata una domenica orribile. Dopo esser partito con gomme dure per un breve stint di gara la sua radio ha cessato di funzionare. Questo problema non gli ha consentito di colloquiare con i tecnici al muretto dei box i quali non l’hanno avvertito dell’ingresso della Safety Car. Ignaro delle bandiere gialle ha quindi superato la Panasonic Toyota di Ralf Schumacher, il che gli è costato un drive through. Quindi è sopraggiunto il problema idraulico che lo ha messo ko.

Speed, invece, dopo esser stato tamponato da Button alla curva 12, finendo in testa coda. Qui il motore Ferrari della sua monoposto si è spento, costringendolo allo stop forzato.


Il team ha disposizione un mese di tempo per risolvere problemi d’affidabilità e giungere al meglio al Gran Premio di Spagna sul circuito del Montmelò a pochi chilometri da Barcellona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -