F1 - Gran Premio della Malesia, le ambizioni del team Williams

F1 - Gran Premio della Malesia, le ambizioni del team Williams

SEPANG – Reduce dal settimo posto di Nico Rosberg al Gran Premio d’Australia, il team AT&T Williams Toyota guarda con fiducia al secondo appuntamento stagionale del campionato mondiale di Formula Uno che si disputerà sul circuito di Sepang in Malesia. Su tale tracciato il team di Grove ha provato con Rosberg e Alex Wurz ottenendo buon riscontri.


Rosberg lo scorso anno fu costretto al ritiro a causa del cedimento del propulsore Cosworth mentre si trovava al sesto posto. Wurz, ritirato a Melbourne per un contatto con la Red Bull di David Coulthard, ambisce ad un buon piazzamento dopo la confortante sessione di test.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE CARATTERISTICHE DI SEPANG – Una delle principali caratteristiche che contraddistinguono il Gran Premio della Malesia è la variabilità meteorologica. Al caldo umido si alternano violenti rovesci di pioggia. I team, più che in altri paesi, non possono sottovalutare il fattore meteo per le strategie. Il circuito di Kuala Lumpur è caratterizzato da curve a medie alta velocità che richiedono una buona efficienza aerodinamica. Le curve lente, come per esempio la 2 e la 3 in pendenza, richiedono invece una buona trazione ed accelerazione. L’asfalto abrasivo e le alte temperature inducono i team ad effettuare almeno due pit-stop.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -