F1 - Gran Premio di Spagna, ritiro per Alonso

F1 - Gran Premio di Spagna, ritiro per Alonso

MONTMELO’ – Tutte le speranze della Renault erano riposte in Fernando Alonso dopo la prima fila conquistata nelle qualifiche. Il due volte campione del mondo ha lasciato a bocca asciutta le migliaia di tifosi spagnoli che si erano dati appuntamento sul circuito del Montmelò per tifare per il pilota iberico. Alonso, infatti, è stato costretto al ritiro nel Gran Premio di Spagna, quarta prova del mondiale di Formula Uno, a causa della rottura del motore avvenuto al 34esimo giro.


"Mi dispiace molto ma questa è la strada da seguire", ha detto il due volte campione del mondo dopo il suo ritiro. "Il podio era impossibile, lo avevamo già detto, ma potevamo lottare per il sesto o il settimo posto con Heidfeld e Kubica", ha aggiunto il pilota della Renault. "Vado via da Barcellona con delle buone sensazioni, perchè stavamo lottando con i migliori. Prima non li vedevamo neanche in foto...".


Veder entrare ai box il brasiliano della Ferrari, Felipe Massa, appena due giri dopo lo spagnolo riempie di fiducia Alonso per le prossime gare. "Sono un po' arrabbiato perche' ho appena finito la gara, ma penso che domani sarà con il sorriso perchè Massa si e' fermato due giri dopo di me, in gara. Non era con tanta piu' benzina di noi e quindi credo che la qualifica sia abbastanza reale. E poi in gara lottavo con la Bmw, era una cosa che qualche giorno fa non avrei mai pensato di fare. Da domani credo che il campionato sara' piu' divertente per me. La Renault e' migliorata moltissimo -ha aggiunto Alonso-. Non eravamo abituati a stare li', ruota a ruota con i migliori, magari ora sara' la normalita', cosi' potremo divertirci".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -