F1, Hamilton guarda avanti: "Posso fare molto di più"

F1, Hamilton guarda avanti: "Posso fare molto di più"

F1, Hamilton guarda avanti: "Posso fare molto di più"

Lewis Hamilton non è tipo da accontentarsi, e nonostante sia diventato il più giovane campione del mondo nella storia della Formula Uno è deciso a migliorarsi. Un campione che ha fatto felice la McLaren, ma non il patron Bernie Ecclestone ("non mi è piaciuto il fatto che con l'attuale sistema nell'ultima gara gli sia bastato arrivare quinto per diventare campione") che forse anche per questo motivo ha deciso di rivoluzionare il sistema di assegnazione dei punti.

 

Intervistato da dall'emittente televisiva britannica ITV, Hamilton sta con i piedi per terra: Ho vinto il titolo al mio secondo campionato in F1, ma non ho ancora fatto vedere nulla. Devo e posso fare tanto di più - ha detto Hamilton - perché posso essere più netto e fare meno errori".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In questa stagione - ha continuato Lewis - ho analizzato le cose positive e negative. E ho visto il lato positivo di tutto. Ma adesso mi godo il presente e guardo al futuro, dove vorrei meno pressione su di me visto che adesso ho vinto il titolo. Anche se, a volte, la pressione ti rende più forte perché puoi usarla a tuo vantaggio..."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -