F1 - Insulti razzisti a Hamilton, condanne da Fia

F1 - Insulti razzisti a Hamilton, condanne da Fia

BARCELLONA – La Federazione Internazionale dell’Automobile ha condannato gli insulti razzisti diretti a Lewis Hamilton da parte di alcuni tifosi spagnoli in occasione della sessione di test sul circuito spagnolo del Montmelò, a pochi chilometri da Barcellona.


“La FIA – ha dichiarato un portavoce dell’organismo - è sorpresa e delusa. Episodi di questo genere sono una chiara violazione dei principi raccolti negli statuti della FIA. Se si ripeteranno tali comportamenti vi saranno delle sanzioni”.


Immediate le scuse dei responsabili del “Circuit de Catalunya”, dove si sono svolti i test e sede del Gran Premio di Spagna, che hanno condannato gli insulti razzisti al pilota anglocaraibico della McLaren Mercedes. Dura presa di posizione anche dalla federazione spagnola di motorismo sportivo (RFEA).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -