F1 - Sepang, day 2. Heidfeld: ''Le McLaren mi hanno ostacolato''

F1 - Sepang, day 2. Heidfeld: ''Le McLaren mi hanno ostacolato''

SEPANG – La Bmw Sauber si è confermata la terza forza del mondiale anche nelle qualifiche del Gran Premio della Malesia, seconda prova del campionato mondiale di Formula Uno. Robert Kubica scatterà dalla sesta posizione grazie al crono di 1’36’’727, precedendo di soli 26 il compagno di squadra Nick Heidfeld.


Il tedesco è imbufalito per l’atteggiamento dei piloti della McLaren Mercedes Lewis Hamilton e Heikki Kovalainen, colpevoli di andare troppo piano nelle fasi decisive delle prove ufficiali. I due piloti delle “frecce d’argento”, una volta concluso il loro giro veloce, avrebbero rallentato l’andatura per ridurre il consumo di carburante, ma in questo modo hanno ostacolato gli altri piloti.


''Prima della curva numero 4 ho dovuto rallentare perché entrambe le McLaren erano sulla mia traiettoria ideale – ha spiegato Heidfeld che si è rivolto ai commissari di gara-. Ho perso almeno due decimi che mi sarebbero serviti per ottenere il terzo tempo”. Tra il pilota della Bmw e la terza posizione, conquistata da Kovalainen, infatti ci sono 140 millesimi. Il tedesco, tuttavia, si è detto soddisfatto della sua monoposto.


"Sono abbastanza soddisfatto della mia prestazione – ha commentato Kubica che ha mancato la seconda fila per soli 18 millesimi – Sapevo che non sarebbe stata facile, ma durante il weekend ci siamo impegnati per preparare al meglio la gara. Quindi sono ottimista”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -