F1, test in Bahrain: il Cavallino torna a ruggire: Massa da record

F1, test in Bahrain: il Cavallino torna a ruggire: Massa da record

SAKHIR – Si sono conclusi nel segno del Rosso Ferrari l'ultima sessione di test invernali di Formula Uno sul circuito di Sakhir (Bahrain) in vista dell'avvio del campionato mondiale che scatterà il prossimo 18 marzo a Melbourne, sede del Gran Premio d'Australia.

Felipe Massa ha realizzato il nuovo primato della pista segnando un incredibile 1’29’’989. Il brasiliano ha completato 45 giri al volante della F2007 che dispone della nuova aerodinamica. Nella sessione pomeridiana ha ceduto la super monoposto al finlandese Kimi Raikkonen, quarto con 1’30’’534 al termine di 77 giri. Impressiona il ritmo delle vetture di Maranello sulla lunga distanza e anche una ritrovata affidabilità dopo i guai nei test invernali. La Ferrari tornerà in pista il prossimo 8 marzo a Fiorano per il collaudo delle tre monoposto, affidato al collaudatore Luca Badoer, che disputeranno il Gran Premio D'Australia.

Alle spalle delle Rosse sono Renault e McLaren a contendersi il ruolo di principale rivale. Heikki Kovalainen e Giancarlo Fisichella si sono piazzati rispettivamente al secondo e terzo posto, mentre Fernando Alonso al quinto. I tre sono comunque separati da una manciata di millesimi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molto bene anche la Toro Rosso Ferrari di Scott Speed, ottavo con 1’31’’500 al termine di 124 tornate, che ha fatto meglio della ''cugina'' Red Bull, solamente nona e undicesima con David Coulthard e Mark Webber.

Imbarazzante il ritardo della Panasonic Toyota. Sia Ralf Schumacher che Jarno Trulli sono stati condizionati dalla scarsa affidabilità della TF107 che ha condizionato il porgramma di sviluppo della monoposto.

In ripresa la Honda di Rubens Barrichello e Jenson Button, anche se al di sotto delle attese. Competitive ma fragili le Bmw Sauber di Nick Heidfeld e Robert Kubica, vere sorprese della sessione invernale di test.

1. Massa Ferrari 1:29.989 45
2. Kovalainen Renault 1:30.384 61
3. Fisichella Renault 1:30.498 64
4. Raikkonen Ferrari 1:30.534 77
5. Alonso McLaren-Mercedes 1:30.564 113
6. Barrichello Honda 1:31.067 118
7. De la Rosa McLaren-Mercedes 1:31.354 90
8. Speed Toro Rosso-Ferrari 1:31.500 124
9. Coulthard Red Bull-Renault 1:31.589 66
10. Heidfeld BMW Sauber 1:31.720 83
11. Webber Red Bull-Renault 1:31.742 92
12. Kubica BMW Sauber 1:31.751 98
13. Schumacher Panasonic Toyota 1:31.791 81
14. Button Honda 1:31.837 97
15. Montagny Panasonic Toyota 1:32.264 119
16. Sato Super Aguri-Honda 1:33.357 53 Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -