Fine della telenovela, Alonso resta in Renault fino al 2010

Fine della telenovela, Alonso resta in Renault fino al 2010

Fine della telenovela, Alonso resta in Renault fino al 2010

Fernando Alonso resta alla Renault. Dopo mesi di indiscrezioni e smentite è stato svelato il futuro del due volte campione del mondo di F1. Il pilota asturiano ha firmato con la scuderia transalpina un contratto che lo legherà fino al 2010, anno di scadenza dei contratti di Felipe Massa e Kimi Raikkonen in Ferrari. Confermato anche il compagno di squadra Nelsinho Piquet, in crescita nel finale di stagione dopo un inizio particolarmente travagliato.

 

"La Renault è una squadra competitiva e con una mentalità vincente che si addice alle mie caratteristiche - ha esordito lo spagnolo -. In passato abbiamo vinto i campionati insieme, così come insieme abbiamo attraversato momenti difficili. Ora siamo determinati a dimostrare che siamo in grado di ripetere questo successo anche nelle prossime stagioni".

 

Soddisfatto dell'accordo anche Flavio Briatore. "Fernando è stato molto importante in questa difficile stagione - ha ammesso il boss della Renault -. La sua leadership e il suo talento, insieme al duro lavoro del team, hanno permesso al team di essere tra i protagonisti principali del campionato".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alonso nelle ultime sei gare, nelle quali è riuscito a salire per due volte sul gradino più alto del podio, ha raccolto più punti del campione del mondo Lewis Hamilton e di Felipe Massa, confermando i progressi della Renault.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -