Fiorentina in crisi nera, Prandelli: ''A Monaco con serenità''

Fiorentina in crisi nera, Prandelli: ''A Monaco con serenità''

FIRENZE - Campanello d'allarme in casa Fiorentina in vista del match contro il Bayern Monaco. Ancora una sconfitta per i viola di Cesare Prandelli, piegati al "Marassi" da un'ottima Sampdoria per 2-0 grazie alle reti degli ex Semioli e Pazzini. "E' un periodo così", ha ammesso Prandelli, ricordando anche gli infortuni di Santana e Gamberini che "hanno turbato psicologicamente i ragazzi". I viola sul doppio vantaggio non si sono smarriti, continuando ad attaccare.

 

Tuttavia lì davanti Gilardino è sembrato troppo solo. E Prandelli ha confermato: "La società ha cercato una punta d'esperienza, ma ci siamo mossi in fretta e furia per il caso Mutu e non ci siamo riusciti - ha ammesso -. Ora proveremo a fare il massimo con gli elementi più a disposizione, cambiando lo sviluppo della manovra e provando a dare meno riferimenti". Incombe il Bayern: "cercheremo di presentarci a Monaco con serenità". Chi c'è da temere? "Ribery", ha tagliato corto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -