Fiorentina, Kuzmanovic avverte il Milan: "A San Siro per vincere"

Fiorentina, Kuzmanovic avverte il Milan: "A San Siro per vincere"

Fiorentina, Kuzmanovic avverte il Milan: "A San Siro per vincere"

FIRENZE - Zdravko Kuzmanovic vuole dimenticare la brutta e inaspettata sconfitta contro il Lecce di domenica scorsa e avverte il Milan, prossimo avversario dei viola e sfida importantissima in chiave Champions League. "A San Siro - dice il centrocampista viola - ci sarà un'altra Fiorentina, più cattiva e molto più aggressiva".

 

"Non so cosa sia successo contro il Lecce, ma ora non ci possiamo più fare niente e dobbiamo solo pensare alla sfida di sabato contro il Milan - ha proseguito il giocatore serbo - perché giocheremo contro grandi campioni, ma anche noi abbiamo dimostrato di essere una grande squadra".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Già lo scorso anno - dice Kuzmanovic - abbiamo dimostrato di poter tenere testa ai rossoneri. E' una gara importante, dovremo dare tutto per vincere perché ci servono i punti per continuare la corsa Champions. Nel centrocampo del Milan ci sono tanti campioni, compreso Beckham, ma possiamo batterli. Pirlo è il mio idolo - conclude - ma non ci penserò assolutamente. Sabato voglio la vittoria".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -